Vuoto

Totale: 0,00 €

Cabiria cooperativa sociale

Cabiria nasce nel 1990 come cooperativa sociale di inserimento lavorativo di persone svantaggiate. E’ una struttura che produce merci e servizi all’interno di un contesto lavorativo ‘compartecipato’, dove la persona, quali che siano le sue condizioni, può trovare un posto adeguato. La mission è di coniugare quotidianamente la strategia aziendale con l’etica sociale, non confermare come ‘diversi’ i tossicodipendenti, i malati psichici e fisici, ma cercare di costruire un ambiente lavorativo di crescita comune, garantendo così un doppio prodotto: quello legato alla produzione e quello della crescita individuale e collettiva delle persone che lavorano in cooperativa, in un percorso di ricostruzione continua di dignità e di diritti. Gli ambiti operativi sono diversi: comunicazione (che è l’attività principale), manutenzione aree verdi, raccolta differenziata e custodia palestre, a dimostrazione che al di là di una specializzazione sul settore della comunicazione siamo pronti a cogliere le opportunità del mercato che ci permettono di assumere quelle persone che per storia e vissuti personali hanno maggiori difficoltà ad inserirsi nel mercato del lavoro, già di per se complesso e competitivo. Dal dicembre 1999, la Cooperativa ha deciso di impegnarsi anche nella gestione di servizi socio assistenziali, trasformandosi in cooperativa mista (b sub a). Gestisce un appartamento, situato nel centro storico di Parma, dove vivono cinque persone seguite dal Dipartimento di Salute Mentale dell’AUSL. Cabiria vuole, in questo modo, impegnarsi su percorsi riabilitativi individuali volti alla promozione della salute, alla prevenzione, alla individuazione, rimozione e contenimento di esiti degenerativi o invalidanti di patologie congenite o acquisite, attraverso il sostegno attivo alla conquista ed al mantenimento dei diritti delle persone utenti. Alla base di questa scelta, c’è la convinzione che cambiando i sistemi di cura da istituzionali ed assistenziali a comunitari e contrattuali si modifica la domanda stessa di aiuto e di cura.