Vuoto

Totale: 0,00 €

Coop. Soc. San Francesco Onlus

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

st1\:*{behavior:url(#ieooui) }

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:"Times New Roman";
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

st1\:*{behavior:url(#ieooui) }

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:"Times New Roman";
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

La Cooperativa Sociale San Francesco ONLUS, nasce nel 1986 sotto la guida di Don Giuseppe Bisson, da un gruppo di volontari che già dal 1979 operavano con i portatori di handicap. Si è costituita per dare un luogo dove vivere a disabili mentali adulti con problemi psichiatrici.La Cooperativa ha sede in via del Casaletto 400 a Roma, dove gestisce il Centro di Riabilitazione Psicomotoria “Padre Pio” che accoglie persone con disabilità in regime residenziale, diurno e ambulatoriale.Con lo “Sportello di Sostegno Sociale” offriamo aiuto economico e materiale a persone in condizioni di disagio: in convenzione con la Fondazione Banco Alimentare Onlus i nostri volontari provvedono a raccogliere e distribuire viveri e altri generi di prima necessità per chi ne ha bisogno.Dal 2009, grazie al progetto Siticibo del Banco Alimentare, ci siamo attivati per la distribuzione di alimenti avanzati, freschi o cucinati.         Assieme alle Suore Feliciane, alle Carmelitane, alla Caritas parrocchiale di S. Maria del Carmine e S. Giuseppe, ad alcuni negozianti, ristoratori e mense aziendali abbiamo formato una catena di solidarietà che permette la distribuzione quotidiana di panini agli indigenti e con cadenza settimanale la distribuzione di un pasto caldo a persone in condizioni di difficoltà.